29.6.15

Voglia di depurarsi? Ecco le nuove acque detox!


Come sapete questo spazio è solitamente dedicato ai consigli e alle ricette per la colazione. Oggi invece, vi farò una sorpresa. Nessuna nuova preparazione per sfornare cupcakes o pancakes, bensì un ottimo modo per iniziare la giornata: le detox water. Fresche e drenanti. Ideali per questa stagione.
Chiunque può realizzare a casa propria queste acque aromatizzate mettendo semplicemente in infusione frutta e verdura. 
Sono utilissime per dissetare e per disintossicare l'organismo, in modo da eliminare naturalmente le tossine a aumentare così le difese immunitarie. Durante la macerazione, infatti, l'acqua assorbe le vitamine e i sali minerali presenti negli ingredienti, diventando così un vero e proprio elisir di salute. 

Affascinata dalle innumerevoli immagini delle acque detox che circolano già da un po' su Instagram, dai simpatici barattoli di Tiger alle raffinate bottigliette Voss riempite con frutta e verdura, ho voluto provarle in prima persona.
Non mi aspetto dei miracoli per l'ormai imminente prova costume (so che tutto dipende da una corretta alimentazione e dall’esercizio fisico fatto con costanza, condizioni che non rientrano da tempo nella mia routine quotidiana!), ma un supporto alla mia primaria sopravvivenza! "Perché?" vi chiederete voi, il mio grosso problema è che, essendo sempre "rapita" da mille cose da fare, non bevo praticamente mai fuori dai pasti. E si sa, il segreto per essere belli e in forma è bere almeno 2 litri di acqua al giorno, soprattutto in questi periodi di caldo intenso. Semplice a dirsi, difficile a farsi! Per me è alla stregua di un’impresa titanica! Per aiutarmi ho provato diversi escamotage: ho scaricato l'App AquaClock sul cellulare (una sirena dei pompieri ti avverte quando è il momento di reidratarti… utile, ma un po’ imbarazzante se sei in mezzo alla gente!), mi lascio post-it perentori in giro per casa e in ufficio con su scritto: "Ricordati di bere!" e altre amenità simili, ma devo dire che attualmente le acque aromatizzate sono la soluzione che preferisco. Sarà per i colori, i profumi e i sapori che contengono, sarà che sembrano un concentrato di estate, ma da quando mi sono convertita a queste acque disintossicanti, sto bevendo molto di più e il mio corpo in perenne carenza idrica ringrazia sentitamente!




Il procedimento è semplicissimo. 
Innanzitutto scegliete gli ingredienti che preferite tra queste categorie:

FRUTTA: mirtilli, fragole, arance, limoni, mango, lime, more, anguria, lamponi, kiwi, ananas, avocado, pesche, uva, ciliegie, pompelmo,…

VERDURE: carote, cetrioli, sedano, finocchi,...

ERBE AROMATICHE FRESCHE: rosmarino, lavanda, menta, basilico, timo, coriandolo,...

SPEZIE: zenzero, cumino, peperoncino...

Tutto deve essere rigorosamente biologico (altrimenti ricordatevi che dovete sempre togliere le bucce).

Lavate accuratamente gli ingredienti scelti. Tagliateli a pezzettoni o a fettine (i frutti come mirtilli e lamponi vanno lasciati interi e fate attenzione a peperoncino e zenzero, usatene piccole quantità). Mettete il tutto in una brocca di vetro e coprite con acqua fredda. L'infusione deve durare almeno 4 ore, meglio se una notte intera. Coprite la caraffa con una pellicola trasparente per alimenti e mettetela in frigorifero. Ancora meglio se, come preferisco fare io, create delle monoporzioni utilizzando i barattoli con tappo e cannuccia che vanno tanto di moda ora.

Più dura la macerazione, più le proprietà si trasferiranno nell'acqua. La detox water diventerà più colorata e il sapore sarà più intenso, molto simile a un succo di frutta, ma senza zuccheri aggiunti.

Le dosi sono circa 150 gr di frutta e verdura per ogni litro d'acqua.


Io mi sto sbizzarrendo a creare dei mix con i miei frutti preferiti, ma spesso infilo semplicemente nella bottiglietta quello che ho in casa. 

Potete anche scegliere la frutta e la verdura con le proprietà più adatte alle vostre esigenze.

Ecco qui per voi 10 RICETTE DI ACQUE DETOX:

1 ABBRONZANTE: carota, mango, arancia e limone.

2 RILASSANTE: pera, mela, kiwi, ravanello e sedano.

3 ENERGIZZANTE: fragole, kiwi e lime.

4 TONIFICANTE: limone, cetriolo e zenzero.

5 RINFRESCANTE: melone, anguria e menta.

6 DIGESTIVA: ananas e finocchio.

7 ANTINFIAMMATORIA: ananas, pompelmo rosa e lamponi.

9 ANTIOSSIDANTE: mirtilli, uva e pompelmo.

10 AFRODISIACA: mango, sedano e peperoncino.

Una volta bevuta la parte liquida, potete riciclare la frutta che resta nel barattolo facendo un frullato con altri prodotti freschi.

Se invece avete degli ospiti a cena, un'idea raffinata può essere quella di mettere in tavola delle brocche con ingredienti diversi. 
In questo caso ricordatevi di aggiungere del ghiaccio per mantenerle fresche e per evitare lo sfaldamento della frutta.

Per quest’estate, quindi, potrete tranquillamente riporre nello scaffale più alto della vostra dispensa la macchina per le centrifughe, visto che per un po’ non ne avrete bisogno (aggiungo anche per fortuna dato che sono davvero difficoltose da pulire!)

36 commenti:

  1. Bellissima idea facile da fare e mi sembrano anche buonissime domani questa sara una delle mie priorita

    RispondiElimina
  2. Anche io dimentico di bere, magari preparando una di queste coloratissime bevande............Grazie per l'idea.

    RispondiElimina
  3. I barattoli di Tiger sono troppo carini, ma l'acqua Xerox è quella che mi interessa di più, grazie per tutte queste informazioni.

    RispondiElimina
  4. La trovo un'idea fantastica! Io bevo abbastanza ma il non sapore dell'acqua mi ha decisamente stufato. Sicuramente più disintossicanti, saporite e allegre, Fanno venire voglia di bere anche se non hai sete, grazie Ombretta!

    RispondiElimina
  5. L'idea è buona ma i miei buoni propositi finiscono appena sono in piedi al mattino!! Assunta

    RispondiElimina
  6. Trovo che sia un'idea geniale,semplice da realizzare ,coloratissima e anche chic! Mi piace tantissimo!!

    RispondiElimina
  7. Mi piace quest'idea....io ne faccio dei frullati con acqua e ghiaccio...ma cosi si lavora di meno....ed è. Molto invitante....

    RispondiElimina
  8. Favolose idee, le adotterò sicuramente
    Complimenti per l'interessantissimo blog!
    Ciao

    RispondiElimina
  9. sono buonissime :) io ho fatto quella limone e fragola

    RispondiElimina
  10. Bravissima!! Anche io ne ho provate parecchie in questo periodo!!

    RispondiElimina
  11. Da quanto mi dico che voglio provare... Mannaggia a me, devo ricordarmene :)

    Maira

    RispondiElimina
  12. Mi piace l'idea delle acque detox, sinceramente non le ho ancora provate, ma sicuramente dopo aver letto il tuo articolo le preparerò molto volentieri.. Brava!! :-D

    RispondiElimina
  13. Davvero un'ottima idea! Compliemtni molto interessante

    RispondiElimina
  14. Bravissima!!! ci provo sicuramente! sei la migliore!

    RispondiElimina
  15. Questa idea delle acque detox mi piace proprio tanto! grazie di aver messo anche i vari tipi da fare!!

    RispondiElimina
  16. Articolo davvero utile, dal momento che spesso mi preparo le mie acque detox e non so mai quali abbinamenti inventarmi... Io le trovo davvero utilissime e gradevoli, spesso mi dimentico di bere, ma cosi sono piu' invogliata... Devo solo rifornirmi di quei contenitori appositi, faro' un salto da Tiger.

    RispondiElimina
  17. Idea ottima!!!Invito tutte a bere cose salutari e senza gas..Acqua e frutta :-) fa bene
    complimenti,Nuova foll ;-)

    RispondiElimina
  18. Ottima idea! Anch'io dovrei bere di più, qualche settimana fa avevo provato una versione "mini" di queste acque semplicemente mettendo qualche foglia di menta (ne abbiamo una pianta sul terrazzo) in una bottiglietta d'acqua la sera prima di portarla in ufficio: la mattina dopo era leggermente aromatizzata e molto buona, rinfrescante. Purtroppo ultimamente mi dimentico di fare anche questo semplice preparativo... mi sa che qui il problema più che ricordarsi di bere è ricordarsi in generale!

    RispondiElimina
  19. Ottima idea, belli e buoni....brava

    RispondiElimina
  20. Ottima idea, con questo caldo!
    Un abbraccio
    Sonia

    RispondiElimina
  21. io ho provato la limone cetriolo e zenzero, leggo ora che ê tonificante, come te bevo troppo poco, questo mi imponevo di berlo entro sera :-)
    Giò

    RispondiElimina
  22. mi piacciono queste acque detox, mi danno la "scusa" per bere un po' di più. per ora ne ho provato solo uno che si fa col succo di limone e grattugiando un po' di zenzero ma con la frutta ancora no, ho preso appunti :)

    RispondiElimina
  23. Vanno di moda da quest anno :D ma io sono già quattro anni che me li faccio in estate e sono un vero e proprio aiuto!

    RispondiElimina
  24. Idea geniale, più di tutti mi piace come hai confezionato il tutto!

    RispondiElimina
  25. Le acque detox sono diventate una vera moda quest'anno, ma funzionano davvero? Io non ho ancora provato...

    RispondiElimina
  26. interessanti queste acque depuranti e tutte fatte in casa. grazie mille per le preziose informazioni
    un caro saluto

    RispondiElimina
  27. Ops, idea nuova da considerare. Ma la boccia con tappo è venduta già così?? Ha il buco per la cannuccia??
    Devo cercarle.
    Grazie per la dritta.
    :)

    RispondiElimina
  28. Ma che splendida idea... Per l'estate sono perfette: fresche e depuranti!

    RispondiElimina
  29. Ciao Ombretta. Interessante proposta, molto bella la frutta nei barattoli di Tiger . Io proverei quella con ananas lamponi e pompelmo rosa, baci

    RispondiElimina
  30. è da tempo che penso di fare qualche giorno di detox e ho cercato anche parecchio su internet! ma adesso sono molto tentata di preparare io le bevande!

    RispondiElimina
  31. Ottime! E anche belle da vedere, così colorate!

    RispondiElimina
  32. Ciao, io ho provato una sola volta,lo feci con le fragole e il limone, ma sapeva troppo amara l'acqua e non riuscii a berlo.
    Comunque molto carino il tuo blog, ti seguo su GCF, passa da me se ti va :-)

    RispondiElimina
  33. Ciaooo molto interessante il tuo post pure io bevo poco a pasto e nulla fuori pasto...vediamo se riesco con questa tua idea...poi con questo caldo bere è la soluzione migliore per combatterlo....hi hi mi viene da ridere se penso alla tua sirena dei pompieri...per ricordarti di bere!!!un bacione!!

    RispondiElimina
  34. Ciao lo sai, le ho provate!! Mi piacciono tantissimo e adesso con questo caldo le preparo molto spesso, un'ottima alternativa per bere di più!! GRAZIEEEE!!! Buon WE!!

    RispondiElimina
  35. Ottimo post...anche se io bevo acqua in continuazione.....questa è speciale però!

    RispondiElimina